Arancini di riciclo

aranci3
 Cosa fare se avanza del ragù di carne alla bolognese? Bhè le risposte potrebbero essere infinite, ma sicuramente una delle soluzioni più simpatiche è utilizzarlo per dei mini arancini. Quelli che vi propongo oggi inoltre, hanno anche il vantaggio di essere light in quanto cotti in forno, intendiamoci per necessità e non per scelta ( non avevo olio di semi in casa )!!! La sorpresa però è stata scoprire che questa versione è risultata altrettanto gustosa e croccante di quella fritta quindi……. doppio vantaggio, doppia soddisfazione!

Ingredienti x 4

200 g di ragù di carne alla bolognese
100 g di riso bollito
1 uovo
2 fette spesse di fontal
pan grattato qb
50 g di grana grattuggiato
1 pizzico di sale

Informazioni

tempo: 2o minuti
difficoltà: bassa
costo: basso

Preparazione

Accendo il forno ventilato a 200 gradi.Taglio il fontal a cubetti. In una scodella verso il riso bollito e il ragù e li mescolo insieme. Aggiungo l’uovo intero, il grana grattuggiato ed un pizzico di sale. Impasto bene con le mani, prendo un pò del composto e lo appiattisco tra le mani, metto al centro un cubetto di formaggio e poi lo chiudo formando una pallina. Lo passo nel pan grattato e lo adagio su una placca foderata di carta forno. Ripeto il procedimento fino a terminare il riso (la quantità di arancini dipende ovviamente dalla dimensione delle palline), verso un filo d’olio sulle mie palline ed inforno a 200 gradi per circa 15 minuti, rigirandole a metà cottura. Ecco fatto, veloce, divertente e soprattutto buono!

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta

Scrivi il primo commento!

avatar
1000

wpDiscuz