Biscotti dolce autunno 5/5 (1)

IMG_2653
Non so voi cosa ne pensiate, ma per quanto mi riguarda l’autunno non è certo la stagione che preferisco. Ci costringe a salutare l’estate, in assoluto il periodo più bello dell’anno a mio avviso, e ci fa riprendere i ritmi stressanti che per qualche tempo ci eravamo lasciati alle spalle. Certo, ammetto che ha anche i suoi aspetti romantici, quei colori cosi caratteristici, le foglie che cadono dagli alberi, il profumo della prima legna accesa nel camino e delle caldarroste fumanti…….ed è proprio sfruttando questi elementi cosi caratteristici che ho provato ad addolcirlo un po creando questi divertenti biscottini insieme ai miei bambini. La ricetta base della pasta frolla è quella che uso per tutti i  biscotti che faccio usando le formine, quindi potete sbizzarrirvi con forme e colori creando i soggetti che preferite…..noi abbiamo usato foglie,ghiande e zucche, poi abbiamo ricoperto i biscotti con la pasta di zucchero……….impossibile immaginare un autunno più dolce di così!!!!

Ingredienti x circa 15 biscotti

2oo gr di farina 00
100 g di zucchero di canna
90 g di burro
1 uovo
1 bustina di vanillina
la scorza grattugiata di 1 limone
1 pizzico di sale
1/2 bustina di lievito per dolci
spray incollante per dolci in alternativa miele o marmellata
panetti di pasta di zucchero di vari colori
formine

 

Informazioni

tempo: 1 ora circa
difficoltà: bassa
costo: medio

Preparazione

Preparo la pasta frolla formando una fontana con farina, zucchero, vanillina, sale, lievito e scorza grattugiata del limone. Dispongo il burro freddo a pezzetti tutt’intorno e l’uovo al centro dove ho formato un cratere. Impasto il tutto fino a formare una palla omogenea ed elastica e la lascio riposare in frigo per mezz’ora avvolta nella pellicola. Stendo la pasta frolla con il matterello su un piano da lavoro infarinato (e infarino un po anche il matterello) per evitare che si attacchi, e poi con l’aiuto dei tagliabiscotti ( e dei miei bambini) faccio le mie formine. Metto i biscotti su una teglia rivestita di carta forno e inforno a 180 gradi in forno statico per circa 15 minuti o finchè non saranno dorati. Una volta sfornati li lascio raffreddare su una gratella e intanto mi dedico alle decorazioni in pasta di zucchero. Con l’aiuto del famoso matterello e della maizena questa volta ( sempre per evitare che si attacchi) stendo la pasta di zucchero, io vi consiglio di farla abbastanza sottile visto che è ovviamente dolcissima. Ricavo le mie formine e le attacco ai biscotti utilizzando l’apposito spray che si trova nel reparto pasticceria dei grandi supermercati ( io lo trovo all’iper) o stendendo un sottile velo di marmellata o miele sul biscotto prima di unirlo alla pasta di zucchero.

 

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta

Scrivi il primo commento!

avatar
1000

wpDiscuz