Capesante Tirolesi!

IMG_6376
 Ecco una ricetta un po’ diversa dal solito, in cui il gusto dolce e delicato delle capesante incontra il sapore deciso dello speck e la nota amara del radicchio. Gli abbinamenti tra pesce e carne sono tra i miei preferiti, soprattutto se si parla di molluschi o crostacei…….lanciatevi in questo nuovo mondo e scoprirete una quantità di abbinamenti davvero infinita, l’ideale per chi è stanco della solita routine e ama cucinare con fantasia……proprio come me!

Ingredienti x 4

8 capesante
10 foglie di radicchio trevigiano
1 cucchiaio di ricotta
6/7 noci sgusciate
50 g di grana grattugiayo
1 cucchiaio di olio evo
1 pizzico di sale
4 fette di speck

Informazioni

tempo: 30 minuti
difficoltà: bassa
costo: medio

Preparazione

Lavo il radicchio ricavandone 10 foglie che faccio sbollentare per 5 minuti in acqua salata. Le estraggo e le metto in acqua e ghiaccio per qualche minuto. Prelevo le foglie di radicchio e le frullo ad immersione con l’olio, la ricotta, il grana e le noci. Assaggio ed eventualmente regolo di sale.

 

Estraggo le capesante dalla loro conchiglia tenendo solo il frutto,  le lavo sotto acqua corrente e le spennello su entrambi i lati con olio evo. Scaldo una padella e faccio cuocere le capesante un minuto circa per lato, o comunque finchè non avranno fatto in superficie una bella crosticina. Prima di toglierle dalla padella adagio su ogni mollusco mezza fetta di speck e attendo che il calore della capasanta sciolga un po’ il grasso dello speck. Impiatto mettendo sul fondo di un piattino la crema di radicchio e sopra due capesante con speck infilzate in uno spiedino.

 

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta

Scrivi il primo commento!

avatar
1000

wpDiscuz