Cheescake con gelatina alle fragole

IMG_7746
Cominciano ad arrivare le belle giornate: cielo limpido, sole tiepido, luce fino al tardo pomeriggio…..si lo so che la mia stagione preferita, l’estate, è ancora lontana, ma per iniziare ad “assaporarla” un po’ vi propongo questa cheescake senza cottura con gelatina di fragole. Un dessert ideale in estate quando la calura ci tiene lontane dal forno, ma buono tutto l’anno, e infatti l’ho preparato recentemente per la festa di S. Valentino. Le dosi della ricetta che vi lascio e che proviene dal vademecum del cuoco fai da te, ovvero il sito di “Giallo Zafferano,  sono perfette per una tortiera dal diametro di 26 cm, come quella che ho preparato per il compleanno di Paolo ( il mio bimbo più piccolo ) nella foto in copertina. Se invece utilizzate uno stampo meno grande come quello a cuore che ho usato nella foto ricetta, vi avanzerà un po’ di composto ( biscotti, crema, marmellata ). Io ne ho fatto delle monoporzioni utilizzando la teglia dei muffin foderata di pirottini usa e getta, un’idea carinissima anche in occasione di una cena tra amici, per servire un dessert diverso dalla solita torta.

Ingredienti

Per la crema al formaggio
300 g di Philadelphia
250 g di ricotta
2 cuccchiai di zucchero a velo
150 ml di panna fresca
9 g di colla di pesce
1 bacca di vaniglia

Per la base
150 g di biscotti Digestive
60 g di burro
1 cucchiaio di zucchero di canna

Per la gelatina alle fragole
250 g di fragole
50 g di zucchero
6 g di colla di pesce

 

Informazioni

tempo: 20 minuti
difficoltà: media
costo: basso

Preparazione

Inizio preparando la base. Sciolgo il burro al microonde, frullo i biscotti digestive con lo zucchero di canna e poi aggiungo il burro. Fodero una tortiera a cerniera con la carta forno, verso il composto di burro e biscotti al suo interno e, con le mani o il dorso di un cucchiaio, lo modello per creare una base omogenea. Metto in frigo a riposare e mi dedico alla crema.

Metto la colla di pesce in ammollo in acqua. Mescolo la philadelphia e la ricotta con lo zucchero a velo. Estraggo i semi dalla bacca di vaniglia e li verso in metà della quantità di panna fresca, che vado a scaldare in un pentolino sul fuoco. Strizzo la colla di pesce e la unisco alla panna tiepida, mescolando per farla sciogliere bene.Aggiungo questo composto alla crema di formaggi.

In ultimo monto la restante quantità di panna utilizzando le fruste elettriche, a vado ad aggiungerla con delicatezza al resto della farcia. Verso la mia crema all’interno della tortiera, sopra la base di biscotto, livello bene, e rimetto in frigo. Ora non resta che la gelatina alle fragole.Metto a mollo la colla di pesce. Lavo e taglio le fragole a pezzi, le metto in padella con lo zucchero e le lascio andare a fuoco dolce finché diventano belle morbide. Il profumo che emanano le fragole durante questo procedimento è irresistibile…. ma bisogna tener duro e continuare! Verso le fragole nel bicchiere del mixer, le frullo ad immersione, strizzo la colla di pesce e la unisco alla marmellata di fragole.

Lascio raffreddare per qualche minuto, poi verso la gelatina di fragole sulla mia torta e rimetto in frigo per almeno 2 ore. Trascorso il tempo necessario estraggo la cheescake dalla tortiera con molta delicatezza, e decoro con fragole fresche e, come nel caso del compleanno di Paolo, scritte o disegnini di cioccolato fuso.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta

Scrivi il primo commento!

avatar
1000

wpDiscuz