Quiche zucca, radicchio e taleggio

img_6491

Questa quiche mi ha davvero conquistata! Io che non amo il sapore dolciastro della zucca ho trovato, nell’abbinamento con il più amaro radicchio l’equilibrio perfetto, arricchito dalla corposità saporita del taleggio. In realtà la ricetta originale, che ho tratto dall’ultimo libro della Parodi “Benedetta tutto l’anno”, prevede l’utilizzo del gorgonzola, che a me non piace, ma se voi lo preferite potete sostituirlo tranquillamente, riducendo di 100 g la dose. Inoltre è una quiche buonissima sia calda che fredda, e questo è un’ ottimo vantaggio soprattutto nel caso in cui la prepariate in un buffet di antipasti. Io ad esempio la replicherò nella mia cena di Halloween in versione monoporzione!!!

Ingredienti

1 cipolla rossa
2 cespi di radicchio
200 g di taleggio
400 g di polpa di zucca
2 uova
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
50 ml di latte
un pizzico di noce moscata
1 rotolo di pasta brisée
olio evo
sale e pepe

Informazioni

tempo: 1 ora circa
difficoltà: bassa
costo: basso

Preparazione

Affetto la cipolla e la metto a rosolare in padella con un filo d’olio. Taglio il radicchio, lo sciacquo e lo butto in padella con la cipolla. Passo alla zucca tagliando anch’essa a tocchetti piccoli e la unisco a radicchio e cipolla. Copro con un coperchio e lascio cuocere a fuoco medio.

Nel frattempo taglio il taleggio a cubetti e  sbatto le uova con il latte, il parmigiano e la noce moscata. Quando la zucca si sarà ammorbidita regolo di pepe e sale ( poco visto che il taleggio è molto saporito ). Lascio intiepidire le verdure lontano dal fuoco, poi le mescolo al composto di uova e latte.

Stendo la pasta brisée in una tortiera tonda e la bucherello con i rebbi di una forchetta. Verso la farcia all’interno del guscio di brisée, ripiego i bordi ed inforno a 180 gradi in forno ventilato per 45 minuti.

 

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta

Scrivi il primo commento!

avatar
1000

wpDiscuz