Biscotti Rose del deserto

rose del deserto
Un pomeriggio di questa estate io e i miei bambini siamo stati invitati a merenda a casa di alcuni loro amichetti: tre bambini, tutti della stessa età dei miei e tutti compagni di classe! In quell’occasione Giusy, la simpaticissima mamma dei bimbi in questione, ci ha offerto dei fantastici biscotti ricoperti di cornflaeks fatti dalla nonna…….ne sono rimasta estasiata e le ho subito chiesto di farmi avere al più presto la ricetta. L’estate è trascorsa felicemente ed è ricominciato un’altro anno scolastico, con i suoi mille impegni e le sue frenetiche corse, soprattutto per chi, come noi, ha tre figli piccoli da seguire. Non avendo più ricevuto la ricetta dei famosi biscotti, mi sono ricordata di averne letto una simile una volta sul libro ” I menù di Benedetta ” della Parodi appunto. Così sono andata a rispolverarla e ho preparato i miei biscotti con i cornflakes, meglio conosciuti come ” rose del deserto “. Hanno avuto un successo insperato, sono piaciuti proprio a tutti e anche io mi ritengo soddisfatta…….non saranno buoni come quelli della suocera di Giusy ma……..in attesa della ricetta segreta, ci possiamo accontentare!!!!!

Ingredienti

1 uovo
100 g di burro
75 g di zucchero
50 g di fecola di patate
100 g di farina di mandorle
100 g di farina 00
1/2 bustina di lievito per dolci
1 bustina di vanillina
sale
cornflakes

 

Informazioni

tempo: 20/25 minuti
difficoltà: bassa
costo: basso

Preparazione

Inizio sbattendo l’uovo con lo zucchero e unendo il burro fuso. Separatamente mischio la fecola con la farina di mandorle, la vanillina, il lievito e il sale. Unisco gli ingredienti liquidi a quelli in polvere e li mescolo bene.In fine aggiungo la farina 00 e lavoro bene il tutto fino ad ottenere un impasto sodo ma non troppo.

Metto i cornflakes in un piattino e formo con l’impasto delle piccole palline che vado poi a passare nei cornflaeks fino a ricoprirle del tutto. Per evitare che brucino seguo il consiglio della Parodi sulla cottura, ovvero: sistemo i biscotti sulla griglia del forno ricoperta di carta forno e sotto infilo la placca, in modo che i biscotti non siano direttamente appoggiati sulla teglia ma a qualche cm di distanza. Inforno a 180 gradi modalità statica per 10 minuti circa.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta

Scrivi il primo commento!

avatar
1000

wpDiscuz