Spaghetti con mazzancolle profumati agli agrumi 5/5 (1)

IMG_3844
Questa ricetta è davvero profumatissima. Quando la preparo tutta la casa viene pervasa da un’aroma incofondibile, che fonde il mare agli agrumeti, in un connubio che a mio parere in cucina è tra i più riusciti: quello tra arancia e crostacei! Ho scovato questa ricetta un po’di anni fa nel sito di Alessandro Borghese, che ai tempi girava il programma “Cucina con Ale” , e mi è subito piaciuta soprattutto per la sua rapidità d’esecuzione. Una volta assaggiata per la prima volta però, ha conquistato tutti con il suo sapore di mare cosi deciso, stemperato solo dalla nota agrumata delle zeste di limone e arancia. Unica mia piccola modifica: un bicchierino di Grand Marnier per sfumare le mazzancolle e renderle anche leggermente caramellate! Insomma, il massimo risultato con il minimo sforzo: provare per credere!!!

Ingredienti x 4

12 mazzancolle
250 g di spaghetti freschi
1 limone
1 arancia
erba cipollina in quantità
sale
olio evo
pepe bianco

 

Informazioni

tempo: 30 minuti
difficoltà: bassa
costo: medio

Preparazione

Inizio pulendo le mazzancolle. Tolgo la testa e il carapace che metto in una padella con un filo d’olio e un po’ d’acqua, per prepararne una bisque. Elimino l’intestino dalle code e le taglio a pezzetti. Metto l’acqua in una pentola per la pasta.

In una padella verso l’ olio con l’ erba cipollina, quandol’erba aromatica comincerà a sprigionare il suo profumo aggiungo le mazzancolle e le faccio sfumare con un bicchierino di grand marnier. Nel frattempo controllo la bisque: schiaccio bene le teste dei crostacei e quando sarà ridotta ( ma non troppo) la filtro e ne verso una parte nella padella con le mazzancolle.

Calo la pasta nell’acqua bollente e salata, facendola cuocere per metà del suo tempo di cottura, dopo di che la trasferisco in padella e continuo la cottura utilizzando la bisque rimanente e un po’ d’acqua di cottura se necessario.
Completo grattugiando direttamente in padella la buccia d’arancia e limone ( non trattati ) e spolverizzando con erba cipollina tritata.

 

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta

Scrivi il primo commento!

avatar
1000

wpDiscuz