Tiramisù in coppa 5/5 (2)

tiramisu'
Il tiramisù è il mio cavallo di battaglia! Posso dire, senza falsa modestia, di non aver mai mangiato un tiramisù più buono del mio!!!! La cosa strana è stato il modo, del tutto casuale, in cui sono venuta in possesso di questa ricetta. Ero ancora una ragazzina quando, su una rivista, di cui non ricordo neanche il nome, ho trovato questa versione. Ricordo che ne rimasi subito colpita perchè sostituiva i classici savoiardi con i più leggeri pavesini, e per me, che del tiramisù non apprezzavo proprio quel biscotto così sostanzioso, fu una vera rivelazione! Solo dopo averlo sperimentato la prima volta mi resi conto che oltre a quella azzeccatissima sostituzione del biscotto, c’era una equilibratissima combinazione tra uova zucchero e mascarpone a comporre la crema. L’unica cosa che ancora mi infastidiva era il sapore del cacao amaro che, dopo essere diventata mamma, ho sostituito con il nesquik, per scoprire che, per i miei gusti, si trattava della combinazione perfetta!!!! Le dosi qui di seguito vi serviranno per comporre una pirofila di medie dimensione, oppure se volete lanciarvi nelle monoporzioni come ho fatto io in questo caso, per sei coppette.

Ingredienti x 6

1 pacco di pavesini
500 ml di caffè espresso amaro
500 g di mascarpone di buona qualità
5 uova
2 cucchiai di zucchero semolato
nesquik qb

 

Informazioni

tempo: 15 minuti più almeno 4 ore in frigorifero
difficoltà: bassa
costo: basso

Preparazione

Per prima cosa preparo il caffè in modo che abbia il tempo di raffreddare mentre procedo con l’esecuzione. Successivamente separo i tuorli dagli albumi, monto questi ultimi a neve con mezzo cucchiaio di zucchero e metto da parte. In un’altro recipiente lavoro, sempre con la frusta elettrica, i tuorli con il restante zucchero ed il mascarpone. Quando il composto sarà ben omogeneo incorporo delicatamente gli albumi montati a neve, con una spatola e procedendo dal basso verso l’alto. Il più è fatto, posso procedere all’assemblaggio delle mie coppette o della pirofila. Inizio con uno strato di pavesini imbevuti nel caffè, alterno con uno strato di crema e poi con il nesquik passato al setaccio. Ancora pavesini, crema e ultimo ricoprendo con il nesquik. Metto in frigo e lascio riposare almeno 4 ore, ma se avete il tempo di prepararlo il giorno prima sarà ancora più delizioso……..sempre che resistiate 24 ore senza assaggiarlo!!!!

 

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta

Scrivi il primo commento!

avatar
1000

wpDiscuz