Torta Charlotte di Knam……a modo mio

IMG_1173

E’ iniziato bake off italia, e a casa mia questo significa una sola cosa: una torta diversa ogni fine settimana per dessert! Lo ammetto, non sono una grande pasticcera, credo dipenda dal fatto che mi lascio tentare più dal salato che dal dolce, ma anche dal fatto che non posso certo vantare tra i miei pregi una gran precisione, cosa che invece in pasticceria è alla base di ogni preparazione! Detto questo, il programma in onda su real time è talmente accattivante che mentre lo guardo vorrei materializzarmi in studio tra i concorrenti per mettermi alla prova anch’io………poi torno con i piedi per terra e mi metto all’opera nella mia cucina…….non ci crederete ma spesso i risultati sono sorprendenti e la soddisfazione che si prova, per aver riprodotto qualcosa che sembrava lontanissimo dalla nostra portata, è davvero tanta!!!!! Di seguito troverete la ricetta di Knam modificata in base a ciò che avevo a casa. Ai savoiardi fatti in casa ho sostituito i pavesini confezionati, alle nocciole del croccante ho sostituito i pistacchi e ai lamponi le amarene sciroppate fatte da mia mamma e mio papà……..una vera delizia!

Ingredienti x 8

Per il croccante al pistacchio
100g di zucchero
100g di pistacchi tritati
Per il bavarese alla vaniglia
40g di tuorli
40g di zucchero
1 baccello di vaniglia
130 ml di panna
2,5 g di gelatina
120ml di latte
Per il bavarese al cioccolato
40g di tuorli
40g di zucchero
1 baccello di vaniglia
120 ml di latte
70 g di cioccolato fondente al 71%
130 g di panna
1,5 g di gelatina in fogli
Per la gelatina alle amarene
150g di purea di amarene
15g di zucchero
2g di gelatina
amarene per decorare

Informazioni

tempo: 90 minuti più il tempo per raffreddare
difficoltà: media
costo: media

Preparazione

Metto in una padella antiaderente i pistacchi tritati con lo zucchero,li faccio caramellare e metto il croccante sulla carta forno per farlo raffreddare. Per preparare il bavarese alla vaniglia monto la panna e la metto in frigo, estraggo la vaniglia dal baccello e la unisco al latte portandolo a bollore. A parte sbatto i tuorli con lo zucchero e li unisco al latte e vaniglia. Faccio cuocere ad una temperatura inferiore agli 82 gradi e vi unisco la gelatina che avevo messo ad ammorbidire in acqua fredda.

Faccio raffreddare fino a raggiungere i 20 gradi ed incorporo la panna montata. Per il bavarese al cioccolato ripeto lo stesso procedimento ma prima di unire la gelatina aggiungo il cioccolato e lo lascio amalgamare bene, poi continuo con la gelatina e una volta raffreddato il composto unisco la panna montata.

Ora compongo la charlotte: metto sul fonfo una base di pavesini,verso il bavarese al cioccolato,cospargo con la granella di pistacchi e chiudo con il bavarese alla vaniglia. Metto in freezer per 15 minuti e poi infilo i pavesini tutt’intorno a formare una corona. Intanto preparo la gelatina alle amarene. Lascio ammorbidire la gelatina in acqua fredda , scaldo le amarene con lo zucchero e le frullo ad immersione. Strizzo la gelatina e la unisco alla purea di amarene e dopo averla fatta raffreddare um pò la verso a completamento della torta.

Guarnisco con ciuffetti di panna montata e decorazioni di ganache al cioccolato

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •