Torta Paradiso 5/5 (1)

IMG_3791
Una torta semplice………semplicemente paradisiaca! Soffice, burrosa, con quel profumo di limone e quell’aroma di vaniglia che la rendono una vera delizia! Quando non si ha voglia di cose troppo pasticciate ma al tempo stesso gustose e golose, questa è la soluzione perfetta. Buonissima a colazione e anche da dare ai bambini per la merenda di scuola, conservata sotto una campana resta sofficissima per tre giorni…….così quando avete bisogno di un po’ di dolcezza……potete attingere direttamente dal Paradiso!!!

Ingredienti

300 g di burro
300 di zucchero
200 di fecola di patate
100 di farina 00
3 uova + 3 tuorli
1 bacca di vaniglia
1 scorza di limone grattugiata
1 bustina di lievito per dolci
zucchero a velo qb

Informazioni

tempo: 1 ora circa
difficoltà: bassa
costo: basso

Preparazione

Per prima cosa lascio bene il burro, poi lo monto con le uova ed i tuorli. Aggiungo lo zucchero, la scorza grattugiata del limone e i semi della bacca di vaniglia e continuo a sbattere con le fruste.

In fine unisco le farine ( fecola e 00 ) e il lievito setacciati. Lavoro ancora un po’ l’impasto per amalgamare bene il  tutto e inforno a 180 gradi in forno statico.

La cottura può variare dai 40 ai 50 minuti, a seconda del forno, anche perché questa torta “cresce” tanto. Controllo con uno stecchimo che sia cotta all’interno e sforno. Completo spolverizzando con lo zucchero a velo……come una dolce nevicata invernale!

 

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta

Scrivi il primo commento!

avatar
1000

wpDiscuz