Tortillas con fajitas di manzo

fajitas21
 Adoro la cucina messicana e adoro l’atmosfera che si respira nei ristoranti messicani. Purtroppo da quando abbiamo i bambini io e mio marito non li frequentiamo più come una volta, ed è per questo che da un po’di tempo ormai mi ingegno in casa, nella riproduzione delle nostre pietanze tex mex preferite. Dapprima in maniera abbastanza grossolana, poi col passare del tempo, devo dire che ho affinato la tecnica e aumentato la conoscenza, fino quasi a riprodurre i veri sapori messicani. La svolta c’è stata quando ho acquistato uno dei primi libri di una delle mie foodblogger preferite, sto parlando della bravissima Laurel Evans e del suo ” La cucina Tex Mex “. Un volumetto purtroppo privo di foto, ma ricco di utilissime, nonché dettagliatissime informazioni per gli amanti del genere. Da qui ho estratto la ricetta della Fajitas di manzo che vi propongo oggi, insieme alle sue salse d’accompagnamento. Il proposito era di fare anche le tortillas in casa, ma purtroppo la mancanza di tempo me l’ha impedito, quindi ho utilizzato quelle che si comprano al supermercato……..ma l’appuntamento con le tortillas è solo rimandato alla prossima volta!!! Per quanto riguarda l’atmosfera messicana invece, per quella credo che casa mia, con il suo arredamento black and withe, non abbia speranza, per riviverla ci toccherà aspettare ancora qualche annetto e ricominciare a frequentare i ristoranti messicani insieme ai nostri figli……o, meglio ancora, volare fino in Messico!!!!

Ingredienti x 4

Fajitas
Marinata
1/2 cipolla bianca
230 ml di birra
180 ml di olio d’oliva
60 ml di salsa di soia
80 ml di succo di lime
4 spicchi d’aglio schiacciati
2 cucchiai di salsa Worchestershire
1 cucchiaio di peperoncino in polvere
1 cucchiaio di cumino macinato
1 peperoncino piccante tritato
1 cucchiaio di pepe nero macinato fresco

Per la carne e le verdure
1 kg di manzo del taglio che preferite ( io ho utilizzato scamone a fette )
3 cipolle bianche ( Laurel Evans suggerisce le gialle, io preferisco le bianche ed ho utilizzato quelle)
2 peperoni rossi
1/2 cucchiaino di cumino
1/2 cucchiaino di peperoncino in polvere
sale

Per la salsa “pico de gallo”
Il succo di 2 lime
1 cipollotto rosso di tropea
4 pomodori medi a dadini
1-2 spicchi d’aglio tritati
sale e pepe
1 mazzetto di coriandolo fresco tritato

Per la salsa ” guacamole”
1 cipollotto rosso di tropea
4 peperoncini rossi piccanti
3 cucchiai di coriandolo fresco tritato
3 avocado
sale e pepe
il succo di 3 lime
2 pomodorini a dadini

Panna acida
Formaggio dolce grattuggiato ( io ho utilizzato Auricchio dolce)
4 tortillas di farina bianca

Informazioni

tempo:30 minuti più un paio d’ore almeno per la marinatura
difficoltà: bassa
costo: medio

Preparazione

Per prima cosa preparo la marinata per la carne, tagliando la cipolla a fette e mettendo tutti gli ingredienti in una pirofila abbastanza capiente. Taglio la carne a striscette e la immergo nella marinata, copro con carta alluminio e lascio riposare da un minimo di due ore ad un massimo di 24 ( più marina, più la carne s’insaporisce, quindi si può preparare la sera prima per il giorno dopo, o anche il mattino per la cena )

A questo punto mi dedico alla preparazione delle salse d’accompagnamento, cominciando dal “pico de gallo. Taglio i pomodori, trito la cipolla e gli spicchi d’aglio, mescolo tutti gli ingredienti in una ciotolina, aggiungo anche il peperoncino e il coriandolo tritato e il succo di lime, regolo di sale e pepe, copro e tengo da parte.

Adesso tocca al guacamole. Trito la cipolla e il coriandolo e taglio a dadini i pomodorini, mettendo tutto nel bicchiere del frullatore ( quando non trovo il coriandolo fresco lo sostituisco con poca menta, ovviamente ha un sapore completamente diverso, ma trovo che ci stia ugualmente bene). Taglio in due l’avocado, estraggo il nocciolo e ne prelevo la polpa aggiungendola agli altri ingredienti e frullo ad immersione, fino ad ottenere una bella cremina, regolo di sale e tengo da parte.

Per gli altri due condimenti la preparazione è molto più rapida.Grattugio il formaggio dolce utilizzando una grattugia a fori larghi e ripongo in una scodellina.  Per la panna acida ( quando non la trovo pronta al supermercato) aggiungo mezzo limone premuto alla panna fresca e un pizzico di sale, lascio riposare per mezz’oretta in frigo.

Ora che le mie salse d’accompagnamento sono pronte mi dedico alla carne. Taglio i peperoni  e le cipolle a fette e li metto a rosolare in padella con un filo d’olio. Aggiungo il cumino, il peperoncino, sale e pepe.

Lascio cuocere a fuoco alto per 3/4 minuti, in modo che il peperone pur bruciacchiandosi resti bello croccante. Intanto tolgo la carne dalla marinata e la faccio cuocere su una padella antiaderente bollente. Quando sarà rosolata la aggiungo ai peperoni e alla cipolla nella  padella precedente e lascio insaporire per qualche minuto.

Scaldo le tortillas in forno ( o a microonde ) per pochi minuti. Adagio un po’ del composto di carne, cipolla e peperoni al centro di ogni tortillas, e ognuno a piacere farcisce la sua tortillas con alcune o tutte le salse d’accompagnamento……per me RIGOROSAMENTE tutte!!!!!

 

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta

Scrivi il primo commento!

avatar
1000

wpDiscuz